Funghi: come cucinarli?

Funghi: come cucinarli?

Porcini a fette, a cubetti e interi: i metodi

La nostra linea di funghi surgelati offre innumerevoli possibilità di scelta: dai porcini interi a quelli a cubetti, dai champignons trifolati ai funghi Portobello barbeque.

La conservazione di questi prodotti mediante la catena del freddo mantiene integra la qualità naturale dei funghi per tutte le sue proprietà.

La maggior parte dei funghi Pagnan sono pronti in pochi minuti (ci fermiamo anche sotto ai 5 minuti), una caratteristica che rendono i prodotti comodi per tutte le tipologie di cuochi, che siano appassionati o improvvisati, pieni di tempo o sempre di corsa.

Oggi vi presentiamo come cucinare i Porcini surgelati.

Funghi porcini a fette e a cubetti

Questi prodotti sono già pronti per essere cucinati in padella. Ecco i pochi semplici passaggi da seguire per godere a pieno del loro sapore.

  1. Prepara una padella con un filo di olio d’oliva
  2. Una volta scaldata, versa i funghi ancora surgelati
  3. Aggiungi sale, pepe o peperoncino in base ai tuoi gusti
  4. Copri la padella con il coperchio al fine di ottenere una migliore cottura dei funghi
  5. Tenete il prodotto in padella per il tempo indicato nella confezione

Considerate che i funghi tenderanno a rilasciare acqua al suo interno: nel caso in cui l’acqua tendesse a evaporare all’interno della padella, provvedete ad aggiungere mezzo bicchiere d’acqua per non bruciare il tutto. Una volta cucinati, i funghi saranno pronti per essere serviti come contorno o per diventare protagonisti nei vostri piatti, che siano antipasti, primi o secondi: a voi la fantasia!

Funghi porcini interi

Se avete scelto di gustare i porcini nella loro interezza, potete scegliere di affettarli e cucinarli con elencato sopra, oppure separare il gambo dalla testa, cucinando il primo affettato e la seconda in forno. Per un’ottima preparazione delle teste, ecco sei veloci passaggi:

  1. Qualche minuto prima di mettervi al lavoro, estraete i funghi dalla confezione
  2. Separate teste e gambi dei funghi
  3. Pulite le teste con una pezzuola umida le teste e adagiatele con l’interno rivolto verso l’alto su una pirofila con due cucchiai d’olio
  4. Preparate in una terrina del pangrattato con prezzemolo, aglio tritato, origano, sale e olio d’oliva
  5. Distribuire il composto nelle cappe, aggiungere ancora un po’ d’olio e pan grattato
  6. Cottura per 20 minuti in forno a 180°C

Funghi Pagnan, il meglio della natura sulle vostre tavole.