233N – FONDI DI CARCIOFI PAGNAN 600g

Fondi di Carciofi (600 g)

201623473-1-1-1-1-1-1-1-1-1-1-1-1-1-1-1-1-1-1-2-1

Carciofi accuratamente selezionati tra le migliori produzioni, lavorati e congelati a poche ore dalla raccolta proposti qui nella loro parte più tenera e rinomata: i fondi. Ottimo come classico contorno a piatti di carne, sfiziosi se ripieni.

Compara

Dichiarazione nutrizionale

Valori medi per 100g di prodotto

Energia

136 kJ – 33 kcal

Grassi

0,2 g

di cui acidi grassi saturi

0 g

Carboidrati

2,5 g

di cui zuccheri

1,9 g

Fibre

5,0 g

Proteine

2,7 g

Sale

0,33 g

Modalità d’uso

IL PRODOTTO È DA CONSUMARSI PREVIA COTTURA.

Conservazione

Nel congelatore:
[****]/[***] (-18°C) vedi data consigliata sulla confezione
[**] (-12°C) 1 mese
[*] (-6°C) 1 settimana
Nello scomparto del ghiaccio: 3 giorni

Una volta scongelato il prodotto non deve essere ricongelato. Deve essere conservato in frigorifero e consumato entro 24 ore.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Fondi di Carciofi (600 g)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Fondi di carciofo ripieni di caprino, erbe aromatiche ed olive taggiasche

Una ricetta che ricorda l’estate, dal vivace timbro grazie dove il delicato gusto dei carciofi ben si bilancia con il formaggio caprino e le olive: ecco i fondi di carciofo ripieni di caprino, erbe aromatiche ed olive taggiasche.

Ingredienti per 4 persone:

– fondi di carciofo surgelati Pagnan, confezione da 600gr
– 200gr di formaggio Caprino fresco
– 100gr di ricotta fresca
– olive taggiasche denocciolate
– formaggio di capra stagionato e grattugiato
– 1 cipolla
– un mazzetto di erbe aromatiche – prezzemolo, salvia, menta e timo
– mezzo bicchiere di vino bianco
– sale, pepe, noce moscata

Procedimento:

Sul tagliere. Tritate finemente mezza cipolla per il soffritto. Tritate finemente le erbe aromatiche tutte assieme. Tagliate a metà una mezza scodella di olive taggiasche già denocciolate e ben scolate.

In padella. In una padella, dal diametro ampio, soffriggete la restante metà di battuto di cipolla in una noce di burro e, una volta imbiondito, aggiungete i fondi di carciofo ancora surgelati, avendo cura di disporli con la parte concava rivolta verso l’alto; lasciate rosolare per un paio di minuti. Versate il mezzo bicchiere di vino bianco e un mezzo mestolo di acqua tiepida; coprite con un coperchio e cucite a fiamma bassa per un quarto d’ora, controllando di tanto in tanto in modo da non lasciar seccare troppo i fondi di carciofo.

In ciotola. Unite in una ciotola il formaggio caprino, la ricotta fresca, le olive taggiasche denocciolate e tagliate a meta e il trito misto di erbe aromatiche. Mescolate con un mestolo di legno in modo da creare un composto omogeneo ed aggiustate con sale, pepe e una spolverata di noce moscata.

In pirofila. Versate sul fondo di una pirofila il mezzo bicchiere di vino; disponete in maniera ordinata i fondi di carciofo ancora surgelati e riempite ogni fondo con l’impasto di formaggi, olive ed erbe aromatiche. Terminate ogni fondo con una spolverata di formaggio caprino stagionato grattugiato.

In forno. Infornate, in forno preriscaldato, per un quarto d’ora a 180 °C. Terminate la cottura con 5 minuti di grill per la doratura.

In tavola. Servite ancora caldi con un’insalatina di radicchio rosso, sedano rapa grattugiato e noci.

Prodotti Correlati

X