monteverde rossi 20 g low

Porcini secchi speciali (20g/40g)

201623473-1-1-1-1-1-1-1-1-1-1-1-1-1-1-1-1-1-1-1-1-1-1-1-1-1-1-1-1-1-1-1-1

Porcini secchi speciali raccolti in boschi incontaminati, sapientemente lavorati ed essiccati entro poche ore per mantenere inalterate le proprietà organolettiche di una materia prima di alta qualità. Confezionati a mano nelle buste stand-up, facilmente posizionabili su scaffali e ripiani. Con apertura facilitata.

Compara

Funghi Porcini secchi speciali (Boletus edulis e relativo gruppo)

Dichiarazione nutrizionale

Valori medi per 100g di prodotto

Energia

1313 kJ – 312 kcal

Grassi

4.7 g

di cui acidi grassi saturi

0.7g

Carboidrati

28 g

di cui zuccheri

0 g

Fibre

17 g

Proteine

30 g

Sale

0.08 g

Modalità d’uso

Mettere i funghi in acqua tiepida utilizzando un litro d’acqua ogni 20g di prodotto. Attendere per almeno 2 ore, lavarli accuratamente e mondarli delicatamente, asportando i residui di terriccio eventualmente presenti sui funghi. Strizzarli ed utilizzare in cucina.
IL PRODOTTO È DA CONSUMARSI PREVIA COTTURA.

Conservazione

Conservare la confezione in luogo asciutto, lontano da fonti dirette di luce e di calore. È possibile conservare il prodotto anche in freezer.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Porcini secchi speciali (20g/40g)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Crespelle ai funghi porcini secchi e formaggio Asiago

Piatto completo, le crespelle sono un ottimo salva pasto perché preparate con tre semplici ingredienti che è facile avere sempre in casa: uova, farina e latte.

Per le crespelle – per 4 persone:

Ingredienti:
– 2 uova
– 150 gr di farina 00
– 300 ml di latte
– un pizzico di sale

Procedimento:
In una ciotola sbattere le uova con una frusta. Versare il latte ed aggiungere con un pizzico di sale. Unire la farina poca per volta, mescolando bene con una frusta, facendo attenzione a non lasciare grumi nella pastella. Mescolare fino ad ottenere una pastella bella fluida i liscia. Coprire la ciotola con della pellicola e lasciar riposare il tutto in frigo per una mezz’ora.

E’ consigliato usare una padellina del diametro non superiore ai 12 cm. Far riscaldare nella padella una noce di burro e, una volta ben calda, versare un mestolo di pastella in modo da coprire l’intera superficie. Dopo un paio di minuti, girare la crespella delicatamente con una paletta da cucina per far dorare entrambi i lati.

Ingredienti:
– 40gr di funghi porcini secchi Pagnan
– 200gr di Formaggio Asiago
– sale e pepe
– prezzemolo tritato

Procedimento:
Tagliare finemente lo scalogno per il soffritto. Sminuzzare il prezzemolo fresco. Tagliate a dadini piccoli il formaggio Asiago e a pezzettini i funghi secchi, precedentemente ammollati per un paio di ore in acqua tiepida e ben risciacquati.

Soffriggere lo scalogno con una noce di burro o un filo di olio. Aggiungere i funghi porcini e aggiustare con sale. Aggiungere un paio di mestoli di acqua calda, coprire con un coperchio e lasciar cuocere per almeno per 10-15 minuti fino a che i funghi saranno morbidi, avendo cura di non farli seccare troppo.

Unire in una ciotola i funghi ed il formaggio a dadini, il prezzemolo fresco ed un pizzico di pepe.

Disporre un paio di cucchiai di funghi e formaggio; piegare in quattro o arrotolare la crespella secondo gusto e disporla in una teglia precedentemente imburrata. Cospargere le crespelle con dei fiocchetti di burro e una manciata di formaggio grattugiato; infornare per una decina di minuti, fino a quando il formaggio si sarà fuso.

Quick view
  • –>
    X